Digital marketing

Strategie di marketing online per Natale 2020

04/12/2020

Prevedi uno shopping natalizio povero come la capanna prima che arrivino i Re Magi? Non temere: prima del 6 gennaio ci sarà abbondanza di pacchi dono sotto gli alberi e articoli nei carrelli online. Certo, il Covid-19 ha sicuramente modificato i comportamenti dei consumatori, sempre più digitali, e le scelte d’acquisto.

Le strategie di marketing Natale 2020 devono perciò tenere conto delle nuove abitudini e delle esigenze del pubblico. Ecco i nostri suggerimenti per aiutarti a far aumentare le tue vendite, durante una delle stagioni di punta dello shopping.

Nonostante la contrazione del mercato pronosticata a destra e a manca, una ricerca globale di Rakuten Advertising ha rilevato che il 70% dei consumatori non rinuncerà ai tradizionali acquisti di natale. D’altro canto però, gran parte della corsa allo shopping natalizio si giocherà online. Per questo devi pianificare fin da ora la tua strategia di web marketing per Natale 2020.

Prima ancora di darti qualche dritta per definire una strategia di marketing vincente, vogliamo farti riflettere a monte sull’importanza di avere un brand presente, attivo e che interagisce con i propri consumatori durante tutto l’anno. Infatti, diverse ricerche hanno ormai dimostrato quanto i consumatori preferiscono generalmente fare domande ai brand direttamente sui social.

Gioca d’anticipo per la tua strategia di marketing 

Non ridurti al calendario dell’avvento: evoca il più spensierato clima natalizio il prima possibile. D’altronde, lo abbiamo visto sui social, molte persone hanno già messo su l’albero e decorato casa. Sarà che in questo anno difficile abbiamo tutti bisogno di sentire un po’ di magia? Fatto sta che non puoi lasciarti sfuggire questo tempismo e partire già con promozioni e campagne a tema non sarà fuori luogo, anzi: è già da qualche anno che si sta diffondendo l’abitudine di acquistare i regali di Natale anticipatamente.

Prevedi un e-commerce nelle tue strategie di marketing

Gli store online sono diventati piattaforme d’acquisto di tutto rispetto, non più considerati una risorsa secondaria rispetto ai negozi fisici; ci ha pensato il lockdown della scorsa primavera a svezzare anche i consumatori più scettici. Di conseguenza, puntare su un e-commerce significa migliorare i tassi di conversione e la misura media degli ordini. Le azioni a cui dovresti subito provvedere per far crescere il numero degli acquisti sono:

Migliorare il tasso di conversione dell’e-commerce 

  • Migliorare la velocità di caricamento delle pagine;
  • Descrivere chiaramente le condizioni di vendita, di reso e costi di spedizione;
  • Offrire più metodi di pagamento (senza escludere Paypal e contrassegno);
  • Migliora la customer care, magari aggiungendo una live chat e una sezione di Q&A approfondita;

Incentivare gli acquisti sul tuo e-commerce 

  • Offri promozioni per spingere i clienti ad aumentare gli ordini;
  • Personalizzare la promozione per ogni cliente;
  • Offri la spedizione inclusa, se gli ordini superano una soglia di spesa;
  • Inserisci suggerimenti d’acquisto correlati ai prodotti. Così offrirai un valore aggiunto e dimostrerai cura per il cliente.

Includi un regalo per i tuoi clienti nella strategia

Sorprendi i tuoi clienti inserendo un biglietto d’auguri o un piccolo omaggio natalizio nel pacco da spedire. In questo modo ti distinguerai dai competitor ed entrerai davvero nel cuore dei tuoi consumatori che torneranno da te anche dopo il periodo delle Festività.

Proponi buoni regalo in vista del distanziamento sociale

Natale 2020 sarà all’insegna del distanziamento sociale. Nonostante questo, seppur a distanza, vogliamo che i nostri cari sappiamo quanto pensiamo a loro. Ecco perché dovresti valutare che probabilmente la scelta di gift card attivabili online sarà un trend decisivo per i doni di Natale. Valuta la possibilità di ideare campagne di digital marketing accattivanti che promuovano il buono regalo del tuo brand. Gift Up, Rise.ai e SumUp sono le piattaforme convenzionate in Italia. Gift Up trattiene solo il 3,49% sull’acquisto fatto dal cliente e non prevede abbonamenti da pagare. Per poter usufruite di Rise.ai devi avere un sito con Shopify e richiede un abbonamento mensile presente in tre versioni. SumUp non ha costi di abbonamento, ma prevede una commissione al 2,50% a partire da 1 dicembre 2020 (fino ad allora sarà dell’1,95%).

Customer care: Q&A e UGC

Nonostante la conversione di massa, molti nutrono hanno ancora forti dubbi sulla sicurezza degli acquisti online e sull’affidabilità della politica dei resi. Rassicura i tuoi clienti, soprattutto nell’ e-commerce. Le storie di Instagram e facebook sono un buon canale per spiegare in modo chiaro, veloce e dinamico, le condizioni di acquisto.
Ma non dimenticare di prevedere sezioni sul tuo sito che consentano ai clienti di trovare le informazioni che cercano attraverso domande e risposte o recensioni. Un box Q&A sulle pagine dei prodotti sono un volano per i tuoi profitti. Infatti, una pagina dedicata alle domande e risposte generano un aumento delle entrate del 120% per visitatore. Le recensioni dei clienti assicurano invece un aumento degli ordini del 159%.

Spingi i tuoi clienti a generare contenuti con i tuoi prodotti

Se i nuovi clienti sono decisivi, ancora più importanti sono i clienti affezionati. Come rafforzare la relazione dopo il primo acquisto? Dopo tanta fatica per ottenere il suo ordine, tra campagne adv e user experience accattivante sul tuo sito web, è il momento di spedire i prodotti. Proprio quel pacco è una preziosa opportunità per stimolare la generazione di contenuti da parte dei tuoi clienti. Un contest sui social o un hashtag da rilanciare possono essere buone idee per spingerli a condividere storie o post con il tuo prodotto parlando del tuo brand.

Lancia un prodotto in esclusiva per il periodo di Natale

I clienti sono sempre alla ricerca di novità: di nuovi prodotti da provare o di occasioni inedite in cui testare i propri must. Da parte tua, per evitare che questa ricerca di “avventura” si orienti verso i tuoi competitor, potresti assecondare le esigenze di rinnovamento dei tuoi clienti ideando esperienze speciali o prodotti in esclusiva legati al periodo natalizio. E se questo tentativo andrà bene, perché non prolungarlo testandolo anche oltre le festività e magari aggiungerlo definitivamente al tuo catalogo?

Queste sono alcune dritte che potranno esserti utile per soddisfare al meglio la tendenza online degli acquisti di Natale 2020. Non farti scoraggiare dall’emergenza e investi in una strategia di digital marketing, ma ovviamente efficace e ben studiata. Ma soprattutto: non perdere tempo!

Rekuest - Grass blue

Bisogno di aiuto?

Hai bisogno di supporto per il tuo progetto digitale? Chiedici una consulenza gratuita

E' necessario indicare il nome
E' necessario indicare un indirizzo e-mail
E' necessario indicare un recapito telefonico
E' necessario indicare un messaggio
Rekuest - White Plants